27 Luglio 2023

PIANO STRATEGICO GBS - ORIANA NUOVO VICE PRESIDENTE 

COMUNICATO STAMPA
 
LEAD THE GREEN TO CHANGE LIVES: LA RESPONSABILITÀ DEL CAMBIAMENTO PER IL BENESSERE DELLE PERSONE.
 
Milano, 21 luglio 2023 _ Il Consiglio di Indirizzo di GBC Italia - Associazione cui aderiscono le più competitive imprese e le più qualificate associazioni e comunità professionali italiane operanti nel segmento dell’edilizia sostenibile, rinnovato nel corso dell’Assemblea Nazionale dei Soci dello scorso 22 giugno - ha oggi nominato le cariche istituzionali facenti parte del Comitato Esecutivo. Ad affiancare il Presidente, Fabrizio Capaccioli, saranno Federico Filippo Oriana – Presidente e Amministratore delegato di ASPESI Unione Immobiliare - eletto nuovo Vicepresidente dell’Associazione ed Enrico Maria Scalchi.
«Il senso della partecipazione all’organo esecutivo di GBC Italia e la stessa nostra presenza in GBC Italia, nella mia persona, sono legati all’attività immobiliare che ASPESI rappresenta e che a giudizio della nostra governance deve avvicinarsi sempre di più al mondo del Green Building”. Queste le parole di Federico Filippo Oriana a seguito della nomina, che prosegue: “Questo perché sia da un punto di vista commerciale, ma anche e soprattutto da un punto di vista strategico, la stessa possibilità di fare operazioni immobiliari è oggi legata alla capacità di introdurre la sostenibilità come criterio nelle realizzazioni immobiliari ed edilizie. Visto che le associazioni sono sovrastrutture di una struttura – ASPESI dell’attività di sviluppo immobiliare e GBC Italia del mondo della sostenibilità in relazione alla filiera edilizia ed immobiliare – mi sono messo al servizio per favorire l’incontro tra queste due realtà, perché capirsi tra associazioni rappresentative di due segmenti dello stesso settore, diversi ma convergenti, può realmente far fare un passo in avanti per edifici multifunzionali, moderni, ecologici e performanti sul piano energetico nel nostro Paese».
Il Consiglio di Indirizzo ha inoltre approvato le principali linee strategiche di sviluppo e gestione che guideranno GBC Italia nel prossimo triennio, 2023 – 2026, che saranno incentrate su un nuovo umanesimo della sostenibilità, in cui l’uomo è al centro delle strategie dell’Associazione, come ben evidenziato dalle parole di Fabrizio Capaccioli, Presidente GBC Italia:
«“La responsabilità del cambiamento per il benessere delle persone” è questo il claim del piano strategico della consiliatura 2023 – 2026 che oggi il Consiglio di Indirizzo di Green Building Council Italia ha approvato. Un piano strategico di visione, concreto, fattivo e misurabile che pone nell’agenda della governance dell’Associazione dei punti fondamentali da cui non possiamo sottrarci».
I temi prioritari individuati sono:
  • Gbc Italia Next Generation: una struttura dedicata ai giovani, una preziosa fucina di idee e professionalità, per stimolare progetti da portare all’Associazione centrale;
  • Corporate Social Responsability e Diversity & Inclusion: impegno sulle politiche inerenti parità di genere e inclusione sociale in tutte le attività interne, pubbliche e di servizi offerti al mercato;
  • Engagement, Relationship & Partnership: per promuovere un’azione quanto più diffusa, capillare e democratica dell’Associazione anche attraverso relazioni costruttive con altre realtà, Enti e strutture territoriali sull’intero panorama nazionale;
  • Innovazione & Made in Italy: per supportare la transizione verso la sostenibilità della filiera edilizia ed immobiliare attraverso una più ampia ed efficace diffusione dei Protocolli energetico-ambientali di sostenibilità;
  • Sostenibilità a 360°: per consolidare il ruolo di GBC Italia quale principale interlocutore sui temi della sostenibilità nel settore del costruito attraverso proficue contaminazioni e collaborazioni nazionali e internazionali;
  • Relazioni Internazionali: ottimizzare risorse e contenuti per avere un ruolo ancor più da protagonista nella scena internazionale.
  • GBC Italia e Finanza green: per facilitare le connessioni tra la sostenibilità nelle filiere edile ed immobiliare e un approccio finanziario sensibile attraverso una rinnovata rete di relazioni con i principali attori della finanza green;
  • GBC Academy: una scuola di formazione capace di qualificarsi come centro di eccellenza in Italia e di rivolgersi alle differenti professionalità del settore;
  • Digital transition: lavorare a una compiuta transizione digitale per uno sviluppo dell’Associazione in linea con i principali e più elevati standard contemporanei.
 
I singoli membri del Consiglio di Indirizzo saranno chiamati ad assumere responsabilità per partecipare attivamente all’attuazione del programma, consentendo a GBC Italia, con i suoi oltre 350 soci e 200 professionisti aderenti, di guidare in modo qualificato la trasformazione del mercato delle costruzioni alla luce dei principali criteri e obiettivi definiti dalle Agende Internazionali.
 
Scarica l'allegato
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta