15 Dicembre 2022

ASPESI Roma: Evento Natalizio 

Giovedì 15 dicembre nella suggestiva sala dei Quintili del Ristorante l’Archeologia, si è svolto l’Evento Natalizio 2022 di ASPESI Roma.
 
L’incontro è stato condotto dal Presidente di ASPESI Roma, Paolo Buzzetti, che in apertura ha illustrato dettagliatamente lo stato della situazione immobiliare-edilizia a Roma, con particolare riferimento all’attività svolta dalla nuova Amministrazione comunale che ha aperto un confronto senza precedenti con la nostra categoria. Così come è sicuramente una novità una disponibilità di risorse finanziarie sconosciuta da molti decenni. “Ora il problema -ha sottolineato il Presidente Buzzetti- è di riuscire a far “atterrare” in tempi certi e in modo ottimale queste risorse. A tale scopo continueremo a proporre i principali progetti elaborati dal nostro Laboratorio e a chiedere per le proposte del mondo imprenditoriale e professionale privato uno strumento eccezionale di attivazione e coordinamento (tipo cabina di regia o ufficio progetti speciali)”.
 
La relazione introduttiva è stata svolta dal Prof. Gualtiero Tamburini, Senior Advisor di Nomisma, che ha compiuto un interessante e documentato (anche con dati nuovi) “affresco” dello stato attuale della Capitale.  “Un patrimonio storico-culturale-archeologico unico al mondo -ha evidenziato Tamburini- ingenti programmi di investimento sulle infrastrutture, valori immobiliari inferiori alle altre grandi capitali europei (e quindi con effettive potenzialità di salita), massima attenzione da parte degli investitori internazionali, ampie prospettive di crescita e sviluppo, sono tutti fattori questi straordinariamente positivi che potrebbero cambiare radicalmente le condizioni della città eterna, soprattutto se verrà ben coordinato il Giubileo del 2025 e ottenuto Expo a Roma”.
 
La relazione è stata seguita dagli interventi degli stakeholder presenti. Il Presidente di ACER ANCE Roma, Antonio Ciucci (essenziale la collaborazione tra associazioni imprenditoriali del settore e tra associazioni e pubblica amministrazione per sfruttare al meglio le opportunità di questo momento molto particolare della città), il Presidente Nazionale di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa (prioritario per Confedilizia  lavorare con Governo e Parlamento per la valorizzazione degli immobili privati anche attraverso la riduzione della pressione fiscale sugli immobili, ma anche trovare sistemi nuovi per una residenzialità sociale che riduca le difficoltà abitative delle fasce sociali più deboli).
 
Ha concluso il confronto l’Assessore all’Urbanistica di Roma Maurizio Veloccia, che dopo aver raccolto gli spunti dei relatori e sintetizzato il lavoro svolto dall’Amministrazione Capitolina nel suo primo anno di attività ha sottolineato la necessità di lavorare insieme per la rinascita della Città, offrendo la sua disponibilità per proposte di rigenerazione urbana e valorizzazione immobiliare anche con soluzioni di project financing e strumenti deliberativi di nuova concezione.
 
E’ seguita poi la cena natalizia di ASPESI Roma -affollatissima e con serrati confronti ai tavoli sui temi trattati dai relatori-, al termine della quale il Presidente Nazionale ASPESI, Federico Filippo Oriana, ha formulato a tutti i presenti, loro famiglie e collaboratori gli auguri più vivi dell’intera Associazione e suoi personali per le imminenti festività e l’anno nuovo.
Gallery
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta