05 Ottobre 2023

ASPESI Milano: “Parliamo di noi”

Cena sociale, nuovo format ASPESI per favorire la conoscenza tra Soci

In una sala piena per l’occasione oltre la sua capienza, si è svolto il 5 ottobre l’evento sociale di ASPESI Milano. Dopo l’aperitivo di networking nel dehors, infatti, tutti i presenti si sono trasferiti nella sala interna per ascoltare le presentazioni dei nuovi soci.
Introdotti dal Presidente di ASPESI Milano, Alberto Moro, hanno svolto le loro comunicazioni l’Ing, Alberto Parazzi (EOS Consulting), l’Ing. Luca Ferrari (HARPACEAS) e l’Avv. Alessandro Annigoni, (Istituto Annigoni).
Al termine delle presentazioni ufficiali e prima di iniziare la cena, sono poi intervenuti su invito del Presidente anche alcuni Soci non nuovi -tutti appartenenti alla filiera del settore immobiliare-costruzioni- che hanno sinteticamente esposto le proprie attività, a contenuto fortemente innovativo: Paolo Beccaria per European Investment House (sistema informatico per trattamento e circolazione dei diritti edificatori), Claudio Saverino per lo Studio di Architettura Vudafieri Saverino Partners), Attilio Giacquinto per GAA* (promotori immobiliari torinesi), Federico Vaio per il Gruppo XORI (gruppo tecnico e tecnologico nato a Torino, con attività e servizi similari a quelli di EOS e HARPACEAS).
Il confronto è stato concluso dal Presidente di ASPESI Unione Immobiliare, Federico Filippo Oriana, che ha sottolineato il successo straordinario e imprevisto di questa iniziativa nuova nella storia recente di ASPESI, ossia un incontro a valenza essenzialmente associativa, denominato non a caso “Parliamo di noi”. “Serpeggiava al nostro interno a Milano qualche perplessità sul gradimento dei Soci per una serata che per la prima volta da molti anni non vedeva relatori esterni e un tema preciso di discussione -ha evidenziato il Presidente Oriana- ma il fatto che questi dubbi siano stati smentiti alla grande dai fatti non sarà ignorato per la futura programmazione di ASPESI in tutte le nostre sedi territoriali. Perché emerge da stasera e da altri recenti episodi la evidente volontà degli operatori di stare insieme e di confrontarsi di persona (e non via computer) anche in chiave imprenditoriale e professionale”.  “Ho voluto seguire insieme al Collega Alberto un’indicazione proveniente dal Consiglio che invitava gli organi esecutivi dell’Associazione a valorizzare il profilo di comunità di persone che ASPESI è, oltre a costituire una insostituibile agenzia di promozione dell’immobiliare -ha concluso il Presidente- e sono contento di averlo fatto”.
Gallery
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta