22 Giugno 2023

La visita dei Soci a “ARMONIA  19”

 
Con una affollata e molto interessata presenza di nostri operatori, ASPESI Milano ha visitato il nuovo edificio residenziale ARMONIA19 di Piazza Occhialini in Città Studi, realizzato congiuntamente da FILCASA (Paletti) e VIRIS (Ricci), gruppi immobiliari entrambi Soci Effettivi ASPESI.
Il palazzo nasce dal recupero di uno storico edificio scolastico che il Presidente Onorario di ASPESI, Enzo Ricci, ha sottolineato nell’introduzione dell’incontro avere sempre tenuto d’occhio nei decenni di declino della precedente destinazione, in vista di un suo recupero a fini abitativi. La lunga gestazione del progetto -promossa e coordinata operativamente da Mirko Paletti- ha richiesto diversi anni di serrati confronti in Comune per far passare le migliori soluzioni innovative con le quali sviluppatore e progettisti intendevano caratterizzare la realizzazione. Si è riusciti così ad assicurare un’impronta insieme moderna e fortemente verde, per la quale gli appartamenti al piano terra sembrano ville e l’accesso ai box è invisibile.
Particolarmente apprezzati dai partecipanti gli affacci su edifici universitari vicini immersi negli alberi e il panorama mozzafiato su tutta Milano che si scorge dai due attici, realizzati con soluzioni a sbalzo che hanno permesso di poter considerare attico anche un secondo appartamento. Va ancora sottolineata la dotazione di servizi comuni dell’edificio, come l’area fitness attrezzata al piano terra e una sala per i bambini dedicata alle festicciole per evitare l’uso (e il conseguente disordine) dei singoli appartamenti per questi eventi normali e ricorrenti nelle famiglie. Come è noto, l’incentivazione alla realizzazione di aree per servizi comuni condominiali costituisce un cavallo di battaglia di ASPESI -anche in sede di formazione o revisione dei piani regolatori delle maggiori metropoli- in quanto misure urbanistiche che favoriscono la densificazione della città, la diminuzione del traffico veicolare, il miglioramento della qualità della vita e dell’abitare.
 
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta