19 Settembre 2022

Lombardia - Rigenerazione urbana, altri 7 milioni per recupero edifici e centri storici

Via libera da Regione Lombardia all’aggiornamento dell’elenco degli interventi di rigenerazione urbana, finanziati con ulteriori 7 milioni di euro di risorse regionali secondo il programma degli interventi per la ripresa economica.
Lo stabilisce una delibera di Giunta (6234) approvata nella seduta del 12 settembre, su proposta dell’assessore al Territorio e Protezione civile Foroni.
“Questa misura – ha sottolineato l’assessore – va nella direzione intrapresa da Regione Lombardia in materia di rigenerazione urbana; l’obiettivo è contenere il consumo di suolo e promuovere interventi di riqualificazione urbana. Regione Lombardia, ancora una volta, ha mantenuto fede alle sue promesse”.

Rigenerazione urbana, oltre 7 milioni i costi complessivi per aggiornare gli interventi

Il costo totale delle opere aggiornate (16 interventi), coperto da finanziamento regionale, ammonta a 7.563.364 euro; la misura fa riferimento alla delibera di Giunta del 7 giugno 2021, con cui sono state approvate le modalità di erogazione delle risorse per gli interventi assegnati alla Direzione generale Territorio e Protezione civile, in base alla legge regionale 9/2020.
La finalità di questi provvedimenti è rilanciare il sistema economico sociale e fronteggiare l’impatto negativo sul territorio lombardo derivante dall’emergenza sanitaria.
Di seguito, la lista degli interventi aggiornati suddivisi per provincia:

Provincia di Bergamo

  • Selvino, riqualificazione centro storico (100.000 euro);
  • Almenno San Salvatore, fruibilità spondale del fiume Brembo a Almenno San Salvatore (50.000 euro); Alzano Lombardo, riqualificazione borgo medioevale di Olera (500.000 euro); Covo, riqualificazione centro urbano (1,7 milioni di euro);
  • Nembro, riqualificazione centro storico (250.000 euro).

Provincia di Brescia

  • Coccaglio, riqualificazione area ex Enel di viale Matteotti (1,5 milioni di euro);
  • Monno, riqualificazione dello spazio verde posto in adiacenza della piazza IV Novembre. Creazione di spazi interrati da adibire a servizio delle associazioni e organizzatori di eventi. Ammodernamento dell’arredo urbano della piazza e congiunzione con la nuova area attrezzata, acquisto di tensostruttura rimovibile per eventi (250.000 euro);
  • Vezza d’Oglio, rigenerazione urbana del centro storico mediante recupero aree dismesse per la realizzazione di nuovi parcheggi interrati e spazi ricreativi (1,4 milioni di euro);
  • Vione, rifunzionalizzazione, recupero e restauro antica segheria di Vallaro (700.000 euro).

Provincia di Lodi

  • Somaglia, recupero copertura e abbattimento barriere architettoniche del Castello Cavazzi (400.000 euro);
  • Graffignana, interventi di manutenzione straordinaria dell’area industriale a valenza sovracomunale ‘Cesolone’ (98.364 euro).

Provincia di Milano

  • Abbiategrasso, riqualificazione urbana del centro storico (50.000 euro); San Giuliano Milanese, riqualificazione acquedotto di Piazza Vittorio (100.000 euro);
  • Cesate, recupero area dell’ex stazione ferroviaria ‘ex Blinda’ (265.000 euro).

Provincia di Monza e Brianza

  • Meda, realizzazione del secondo lotto dei lavori di riqualificazione della ex lottizzazione Farga (100.000 euro).

Provincia di Varese

  • Bodio Lomnago, messa in sicurezza e riqualificazione urbanistica e ambientale e abbattimento barriere
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta