15 Maggio 2023

Regione Lombardia: bando da 30 milioni per rilanciare le strutture ricettive

La Regione Lombardia stanzia 30 milioni di euro per ampliare e rilanciare l’eccellenza delle strutture ricettive lombarde, offrendo loro l’opportunità di investire per ristrutturarsi o costruire ‘ex novo’.

Il bando

La misura è aperta fino al 29 giugno e stanzia 30 milioni di euro per coprire il 50% delle spese sostenute per riqualificare strutture già esistenti sul territorio lombardo, ovvero per avviarne di nuove, con un contributo massimo che potrà arrivare fino a 500.000 euro per impresa.
 
I contenuti dell’iniziativa sono già disponibili sul Bollettino ufficiale Regione Lombardia (Burl) e sui portali regionali Bandi on line e Fesr Lombardia dove possono già essere presentate le domande.
 
La Regione offre questa importante opportunità per ammodernare o costruire ‘ex novo’ strutture ricettive, cuore del turismo lombardo”, dichiara l’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda della Regione Lombardia, Barbara Mazzali. “Con questi fondi, messi a disposizione anche grazie ai contributi europei, regionali e statali, intendiamo elevare sempre di più la qualità dell’offerta turistica lombarda, un comparto che è un pilastro dell’economia regionale”.
 

Il nodo affitti brevi

“È necessario che le strutture ricettive lombarde si dotino del Codice identificativo affitti brevi (Cir), perché le regole vanno rispettate da tutti”. Così ha tenuto a evidenziare l’assessore, rivolgendosi ai Comuni. Mazzali ha inoltre chiarito: “La tassa di soggiorno deve essere utilizzata per la valorizzazione del settore turistico”.
Il presidente di Confesercenti Lombardia, Gianni Rebecchi, ha evidenziato l’impegno dell’organizzazione per il rifinanziamento di questa importante misura, giunta alla sua terza edizione. Ha anche richiamato il ruolo essenziale delle imprese ricettive per posizionare l’attrattività del territorio lombardo sempre più saldamente nei segmenti a elevato valore aggiunto, dove l’Italia e la Lombardia possono meglio valorizzarsi.
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta