24 Luglio 2023

Al 12° Convegno Tall Buildings la rigenerazione dello Scalo di Porta Romana a opera di Coima

Fra i progetti “MADE IN MILAN” presentati durante il 12° Convegno Tall Buildings organizzato da Guamari Srl con il patrocinio dell’Università Iuav di Venezia e Politecnico di Milano, non poteva mancare lo sviluppo dell’ex-scalo ferroviario di Porta Romana. Nel contesto della Triennale di Milano, Luca Mangia, Fund Director di COIMA, ha raccontato il progetto di rigenerazione urbana partendo dalle sue origini e spiegando come gli edifici alti si inseriranno armonicamente nel contesto preesistente, dialogando con il tessuto urbano e con il resto del masterplan progettuale. “Più l’edificio si alza e più libera lo spazio pubblico utilizzando meno suolo. Durante la fase di Consultazione Pubblica sul Masterplan di Porta Romana, ci ha sorpreso che tantissime domande dei cittadini chiedessero perché il progetto non prevedesse progettualità ancora più alte per liberare lo spazio pubblico. Questo per noi è un successo perché anche l’utente pubblico, pur non conoscendo le regole, ha capito che l’edificio alto libera lo spazio alla base creando valore per tutti. Lo spazio pubblico è importante, ma ancora di più lo spazio all’interno dell’edificio, che deve essere comunicativo: negli edifici alti è sempre più importante sviluppare il tema della flessibilità per far fronte a vincoli strutturali, perché le regole costruttive sono più stringenti. Il tema della community all’interno degli edifici, come fornire spazi di socialità, risulta più difficile rispetto ad edifici piani, insieme al tema del well-being che deve essere alla base della pianificazione progettuale.” Clicca sul link per il video dell'intervento completo.

Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta