04 Luglio 2022

Allianz acquisisce immobile di 22mila mq a uso uffici  a Roma per 175 mn

Allianz Real Estate, per conto di diverse società del Gruppo Allianz, ha ulteriormente ampliato la propria presenza in Italia con l’acquisizione di un immobile a uso uffici a Roma per circa 175 milioni di euro. L’operazione è stata effettuata attraverso il Fondo Altair, un fondo immobiliare chiuso gestito da DeA Capital Real Estate SGR.

Costruito negli anni ’50 ed eccellente esempio di architettura razionalista, Curtatone è un immobile a uso uffici indipendente e affittato a diversi tenant, avente una superficie lorda di oltre 22.000 mq distribuita su nove piani fuori  terra e due interrati.

Dopo un’ampia ristrutturazione, l’edificio è oggi uno dei pochi immobili certificati LEED Gold nel centro storico di Roma e soddisfa i requisiti del CRREM Pathway e della EU Taxonomy. In quanto tale, l’edificio è in linea con il programma globale ESG di Allianz Real Estate, che mira a ridurre le emissioni di carbonio nel suo portafoglio del 25% entro il 2025 e ad azzerarle entro il 2050.

L’edificio ha una tenancy diversificata e di alto profilo, che può beneficiare di una serie di servizi privati, tra cui una piscina, una palestra e una terrazza. In aggiunta, grazie alla sua posizione, l’immobile  gode di un’eccellente connettività grazie al facile accesso ai trasporti pubblici, nello specifico la stazione ferroviaria Termini e due linee della metropolitana.

Quest’ultima operazione che segue l’acquisizione sempre a Roma di Arte 25, un complesso di uffici multi-tenant acquisito dal Gruppo nel 2020, rappresenta una rara opportunità per rafforzare ulteriormente la presenza di Allianz Real Estate nel centro storico della capitale italiana.

Oltre ad Arte 25 a Roma, le recenti transazioni immobiliari nel settore uffici realizzate da Allianz Real Estate includono l’acquisizione off-market di Porta Nuova, un complesso manage-to-core situato nel cuore del centro storico di Milano, completata a novembre 2021. Il team di asset management di Allianz Real Estate ha inoltre gestito diverse riqualificazioni di alto profilo in Italia, tra cui il riposizionamento dello storico Palazzo Marignoli di via del Corso a Roma nel giugno 2021.

“Questa acquisizione rappresenta un’importante opportunità per aggiungere al patrimonio gestito un immobile a uso uffici di prima qualità e con credenziali ambientali di primario standing, situato nel centro storico di Roma, consentendoci di capitalizzare la forte domanda di  spazi flessibili e in grado di rispondere alle nuove esigenze dei tenant. La capacità di concludere un accordo off-market per un edificio così importante dal punto di vista commerciale è una prova concreta delle competenze del nostro team locale e della forza delle relazioni che abbiamo instaurato nel mercato”, ha dichiarato Donato Saponara, Head of Investments West Europe & Country Head of Italy di Allianz Real Estate. “In prospettiva, il nostro impegno rimane quello di far crescere il nostro portafoglio italiano, concentrandoci su immobili a uso uffici a Milano e Roma, su strutture logistiche extraurbane e su investimenti selezionati in asset class alternative”.

Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta