29 Maggio 2024

HARPACEAS COMMUNITY DAY 2024

HARPACEAS COMMUNITY DAY 2024: È TORNATA LA SECONDA EDIZIONE DELL’EVENTO DEDICATO A TUTTI I CLIENTI HARPACEAS INCENTRATO SU NUOVE TECNOLOGIE, SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E TRASFORMAZIONE DIGITALE Oltre 250 partecipanti, tecnici e aziende del Settore, riuniti a Milano per esplorare le Nuove Tecnologie del settore delle Costruzioni


Nella giornata di giovedì 23 maggio, lo Spazio Monte Rosa 91 di Milano ha fatto da cornice alla seconda edizione dell’Harpaceas Community Day, l’evento dedicato a tutti i Clienti dell’azienda che ha messo in luce le nuove tecnologie e sistemi innovativi per la Filiera.
Fare network insieme” è stato il filo conduttore   della giornata, alla quale sono intervenuti oltre 250 partecipanti accomunati dall’interesse verso temi ed obiettivi come la transizione digitale, la sostenibilità ambientale e più in generale le nuove tecnologie e i servizi del portfolio Harpaceas.
“La seconda edizione del Community Day nasce in primis grazie all’eccellente risultato della prima edizione alla quale hanno partecipato più di 200 clienti, diventando per noi quasi un obbligo ripetere l’esperienza. Quest’anno il risultato è stato per noi ancor più entusiasmante poiché più di 250 clienti, rappresentanti delle principali realtà della filiera delle costruzioni, hanno aderito e sono qui presenti”. Così ha aperto l’incontro il Ceo e Co-Founder di Harpaceas, Luca Ferrari.

L’ingegnere ha anche dichiarato: “l’esigenza di organizzare questa giornata è nata anche dalla richiesta dei clienti di entrare in contatto con nuove soluzioni e servizi Harpaceas, reso possibile ancora di più grazie alla novità introdotta quest’anno che riguarda la presenza degli infobooth dove i partecipanti hanno potuto approfondire le tematiche di loro interesse direttamente con i nostri esperti – più di 50 quelli a disposizione dei clienti! - con incontri one-to-one. Chi ha partecipato all’edizione di questo Community Day si è resto conto dell’evoluzione che la nostra azienda ha avuto e sta avendo a partire da qualche anno a questa parte andando a rivestire sempre più il ruolo di Solution Integrator. Il nostro intento è quello di fornire agli operatori di mercato delle soluzioni che sono realmente applicabili. Ci rivolgiamo sempre a tutti gli operatori della filiera: sviluppatori, progettisti, costruttori, produttori e gestori di opere infrastrutturali e legate al mondo del Real Estate e dell’Energy.”
 
L’incontro ha rappresentato l’occasione ideale per la presentazione del 2° Report Sostenibilità di Harpaceas. Il secondo report di sostenibilità, presentato in occasione del Community Day, evidenzia in maniera chiara come Harpaceas persegua l'eccellenza tecnica sottolineando il proprio costante impegno verso la sostenibilità ambientale, sociale ed economica. In particolare, vorrei sottolineare come, tra gli obiettivi promossi e perseguiti dal dipartimento di Ricerca e Innovazione, la transizione digitale occupi un posto di rilievo, accanto al raggiungimento di standard di sicurezza adeguati per i luoghi di lavoro nel settore delle costruzioni. L'implementazione di processi digitali innovativi e la sostenibilità sono pilastri fondamentali per il futuro della nostra Regione e del Paese.

L’impegno di Harpaceas dimostra come, investendo in competenze avanzate e tecnologie all'avanguardia, sia possibile rispondere alle sfide contemporanee anticipando le esigenze future, per poter garantire un progresso che sia realmente sostenibile. È un piacere per me verificare la presenza di eccellenze nel mondo imprenditoriale del nostro territorio, che si impongono con competenza e capacità nel mercato nazionale. Ringrazio infine Harpaceas per la sua partecipazione al tavolo LOMBARD-IA sull’ Intelligenza Artificiale recentemente costituito su iniziativa dell’assessorato che rappresento”.

Ha commentato Roberto Minerdo, Special Advisor Public Affairs and Communication di Harpaceas, dando voce alle parole scritte per noi dall’Assessore Università, Ricerca e Innovazione di Regione Lombardia, Alessandro Fermi.
A conclusione della mattinata dei lavori, Gianluigi Bonanomi, esperto e divulgatore di hi-tech e formatore sulla comunicazione digitale, ha sorpreso tutti con uno speech inedito dal titolo “Perché non dobbiamo avere paura dell’AI”. “Nel mondo della progettazione si usano moltissimi dati e informazioni, l’IA può venire in nostro aiuto e noi possiamo/dobbiamo usarla, per citare Microsoft, come un co-pilot perché noi rimaniamo al centro. Le strategie di cambiamento? Sostanzialmente due: una è la formazione poiché dobbiamo informarci e acquisire nuove competenze come lo è, ad esempio, il prompt engineering, l’altra è provare sempre di più e implementare soluzioni specifiche per il settore. L’idea è quella di non farsi spaventare ma di usarla come un assistente personale.” Queste le parole tratte dall’introduzione del suo intervento.
 
Nel pomeriggio, l'evento si è articolato in tre diverse aree tematiche: Calcolo Strutturale e Geotecnico, Progettazione BIM e Cantiere e CDE (Common Data Environment). Le tre sessioni, svoltesi simultaneamente, hanno riscosso un notevole successo tra i partecipanti. Gli intervenuti hanno avuto l'opportunità di ascoltare e approfondire le discussioni sui progetti di loro maggiore interesse, grazie alla presentazione di casi studio da parte di circa 30 clienti di Harpaceas, che hanno illustrato nel dettaglio l'utilizzo dei software dell’azienda.
La seconda edizione dell'Harpaceas Community Day ha dimostrato ancora una volta l'importanza del networking e della condivisione di conoscenze e obiettivi comuni nel Settore. Grazie alla partecipazione attiva dei suoi clienti e dipendenti, l'evento ha confermato l'impegno di Harpaceas nel fornire soluzioni innovative e sostenibili per affrontare le sfide del futuro.
Scarica il  Report di Sostenibilità