17 Giugno 2022

Planet Smart City incontro la delegazione israeliana delle aziende smart city 

Planet Smart City promuove il confronto tra imprese sull’innovazione nel real estate e nella riqualificazione urbana. A Torino, in occasione della Settimana a Porte Aperte, organizzato dalla Casa delle Tecnologie emergenti del CSI Piemonte, un gruppo di imprese israeliane ha incontrato gli attori chiave del territorio piemontese.
Tra questi, la Città di Torino, la Regione Piemonte e CEI Piemonte, Planet Smart City, LIFTT (la venture capital presieduta dallo scienziato imprenditore Stefano Buono) e Intesa Sanpaolo Innovation Center, e operatori attivi dell’ecosistema d’innovazione torinese sulle future cities. Nel corso degli incontri si è parlato di connettività, sicurezza, mobilità, energia, sviluppo e applicazioni smart.
L‘incontro è stato organizzato in partnership con la Israel Trade Authority e con il ministero israeliano per lo Sviluppo Economico e l’Industria. Jonathan Hadar, Ministro Consigliere per gli Affari Economici e Commerciali del Foreign Trade Administration del Ministero dell’Economia Israeliano, e Michela Vitulano, Direttore Investimenti & ICT del Ministero dell’Economia Israeliano hanno guidato la delegazione israeliana.
La delegazione israeliana ha presentato le tecnologie dedicate al mondo delle smart city e si è confrontata con le realtà imprenditoriali e istituzionali del territorio sulle possibili applicazioni.
Una tavola rotonda su “Innovazione tecnologica e città del futuro: il dialogo tra Torino-Piemonte e Israele”, moderata da Laura Morgagni della Fondazione Torino Wireless, ha aperto i lavori.
“In Planet Smart City siamo pionieri nell’integrazione di soluzioni proptech, di sostenibilità e di inclusione sociale in sviluppi abitativi intelligenti e accessibili su larga scala – ha dichiarato Alessandro Goia, Head of Innovation and partnership di Planet Smart City, nel suo intervento alla tavola rotonda – Planet rivoluziona l’esperienza d’uso dei residenti: la casa non è più solo un luogo fisico, ma diventa un centro di vita”.
Jonathan Hadar ha dichiarato: “Con questa iniziativa, vogliamo presentare e condividere le nuove soluzioni proposte da aziende israeliane e consolidare i già fruttuosi rapporti di collaborazione con partner e istituzioni italiani. È stato un momento di scambio di esperienze e lancio di nuovi progetti operativi nel settore della Smart City”.
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta