28 Novembre 2022

VENEZIA: con il Mose +340 mln di euro sul valore del patrimonio residenziale. Lo studio di Banca d’Italia con i dati di Immobiliare.it

VENEZIA: con il Mose +340 mln di euro sul valore del patrimonio residenziale. Lo studio di Banca d’Italia con i dati di Immobiliare.it

 
Banca d’Italia ha recentemente pubblicato fra i suoi studi il paper Do house prices reflect climate change adaptation? Evidence from the city on the water”.
L’obiettivo principale è stato quello di studiare e quantificare i benefici, in termini di valore generato sul mercato immobiliare, derivanti dall’attivazione del MOSE (Modulo Sperimentale Elettromeccanico), sistema di protezione della città di Venezia dal rischio dei danni dovuti alle alte maree, ideato e progettato nel contesto di una politica pubblica di adattamento al cambiamento climatico.
Lo studio è stato realizzato applicando tecniche statistiche ed econometriche ai dati sugli annunci forniti a Banca d’Italia da Immobiliare.it, osservando le variazioni del prezzo degli immobili, prima e dopo l’attivazione del modulo.
La ricchezza informativa di cui tali dati dispongono in merito alle caratteristiche strutturali degli immobili stessi e alla loro posizione, rilevati con alta frequenza temporale, ha permesso di quantificare il contributo al valore degli immobili dalla messa in funzione del MOSE.
Il principale risultato dimostrato è che, in seguito all’attivazione del MOSE nell’Ottobre 2020, il valore degli immobili veneziani situati ai piani più alti ha beneficiato di un aumento di circa il 3%, a fronte di un aumento del valore degli immobili a piano terra di circa il 7%... continua a leggere
Contattaci
Compila il form per maggiori informazioni
Sarai ricontattato al piĆ¹ presto
Invia richiesta